Evento “Alta Squadriglia”

Ricordiamo questo SABATO 18-Gen-2014 alle ore 15.15 a Gemona,
sede del Gruppo di Gemona (via Salcons) “PUNTIAMO IN ALTA!”
L’evento per l’Alta Squadriglia del REPARTO!

 

Nello scautismo si chiama Alta Squadriglia una parte del reparto composta da ragazzi di età più alta.

La composizione, il metodo e le finalità variano a seconda delle associazioni.

« È formata dai ragazzi e dalle ragazze del reparto che, per la loro maturazione personale, manifestano l’esigenza di farne parte, insieme al capo e alla caporeparto, all’assistente e, eventualmente, agli aiuti. »
(“AGESCI, Regolamento branca E/G”)Di solito vi partecipano le ragazze e i ragazzi che stanno vivendo il loro ultimo anno in reparto, ma possono essere ammessi anche ragazzi più giovani(massimo 4 anno). Lo scopo principale è quello di fornire un’attività più adatta all’età di passaggio tra preadolescenza ed adolescenza, senza però intaccare la vita di reparto e di squadriglia. Per questo non è mai un’attività imposta ma è una libera scelta del singolo. Si fonda sul dialogo e sulla fede oltre ad includere tutte le componenti della normale vita scout.tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Alta_squadriglia 

L’Alta Squadriglia

L’Alta squadriglia è l’ambiente educativo offerto ai/alle ragazzi/e più grandi del Reparto per rispondere meglio alle esigenze mutate nel passaggio dalla preadolescenza all’adolescenza. Lo stile e il clima dell’impresa che si vive in Alta squadriglia si propone pertanto di aiutare i ragazzi e le ragazze ad affrontare la ricerca della loro nuova identità nel rapporto con se stessi, con i coetanei, con gli adulti e non ha compiti di gestione del Reparto.
In questo momento di mutazione del ragazzo e della ragazza, è importante che il capo approfondisca il dialogo con loro, per poterli aiutare maggiormente nella loro crescita.
È formata dai ragazzi e dalle ragazze del Reparto che, per la loro maturazione personale, manifestano l’esigenza di farne parte, insieme al capo e alla caporeparto, all’Assistente e, eventualmente agli aiuti. Sono i capireparto e l’Assistente che invitano l’Esploratore e la Guida, in qualsiasi momento dell’anno, a valutare e scegliere la partecipazione alla vita dell’Alta squadriglia. Non vi si accede nè perchè si è capo o vice squadriglia, nè per meriti.
L’Alta squadriglia svolge le attività in momenti diversi e indipendenti dalla vita del Reparto.
È importante che l’attività non si sovrapponga a quella di Reparto, e che l’impegno dei più grandi non vada a discapito di quello svolto in Reparto e in squadriglia.
L’attività di Alta squadriglia è ricca di elementi del metodo E/G ( avventura, vita all’aperto, impresa ecc.) e di elementi peculiari ( riflessione, confronto ecc. ), adatti all’età. Anche in Alta squadrigliasi vive una catechesi sistematica, e si sviluppa l’abitudine a pregare la Parola di Dio e a verificare con essa la propria vita.

tratto da: http://www.tuttoscout.org/alfabeto/a.html

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>