Il Clan

Strada R/S

Clan

 

 

 

 

I ragazzi che vivono tale proposta sono detti “rover” (maschi e/o femmine) o “scolte” (femmine). I rover furono istituiti da Robert Baden-Powell, il fondatore dello scautismo, nel 1918, per dare continuità al metodo scout e proporre un cammino differente per gli esploratori che raggiungevano la fine del loro sentiero in età tardo-adolescenziale.

Una delle caratteristiche più importanti del rover (e della scolta), rispetto agli esploratori e ai lupetti, è lo svolgere un servizio, che può essere interno all’associazione (e quindi essere di aiuto ai capi di altre unità), o esterno, in qualsiasi forma. È importante notare che questo servizio, sebbene rivolto agli altri, sia parte integrante del percorso educativo del singolo rover e sia su questo progettato e finalizzato.

Nell’ AGESCI la proposta del roverismo è divisa in due momenti:
  • Noviziato
  • Clan/Fuoco

Questi due momenti, insieme, costituiscono la “Comunità Rover/Scolte”.

I suoi appartenenti nel primo anno sono detti novizi/e, e compongono appunto il Noviziato.